Addetto al settore alimentare – manipolazioni a rischio

Categoria corso

HACCP

Codice corso

08RS 0815

Codice Fri

1367101

Data ed orari

Lun, 26/02/2018 - 14:00 / 17:00

Durata del corso

Corso della durata complessiva di 3 ore con test finale di verifica dell’apprendimento

Sede del corso

S.Lancia.Eu Soc. Coop. Via Roma 22/E, 33078 San Vito al Tagliamento (PN)

Quote d'iscrizione

Iscrizione singola: € 60,00 + iva (€ 73,20)
Iscrizioni multiple:
Quota 2 partecipanti Sconto 5%
Quota 3 partecipanti Sconto 10%
Quota 4 partecipanti Sconto 15%
Quota da 5 partecipanti in poi Sconto 20%

Programma

- Nozioni di igiene degli alimenti
- Nozioni sulle principali malattie trasmissibili con gli alimenti
- Nozioni sull’igiene della persona.

Riferimenti normativi

Corso obbligatorio per tutti gli operatori addetti alla produzione, preparazione, somministrazione e distribuzione degli alimenti ai sensi dell’ art. 5 della L.R. 18 Agosto 2005 n°21 e del Reg. CE 852/2004.

Finalità del corso

Scopo del corso è quello di fornire al personale che opera nel settore alimentare la formazione richiesta per legge e necessaria a garantire il corretto svolgimento delle operazioni di preparazione, somministrazione e conservazione degli alimenti, nonché delle operazioni di pulizia e sanificazione dei locali.

Destinatari

Addetti di imprese registrate e/o riconosciute che operano una manipolazione a rischio: operatori in attività industriali, artigianali commerciali addetti a preparazione, trasformazione, confezionamento, somministrazione di alimenti o bevande, venditori o trasportatori di alimenti deperibili confezionati e non confezionati (ad es. sezionatori, casari, macellai, pescivendoli, gelatai, panificatori, pizzaioli, rosticcieri alimentaristi, addetti ai banconi formaggi – salumi – panificazione – baristi – ristoratori - camerieri ambulanti – ecc).

Metodologia

Il percorso formativo è caratterizzato da una metodologia didattica fortemente interattiva ed applicativa su casi ed esempi reali.

Registro

E’ stato predisposto un registro delle presenze per ogni lezione del corso sul quale ogni partecipante apporrà la propria firma all’inizio ed alla fine di ogni lezione

Dispense

Ad ogni partecipante verrà consegnata dispensa cartacea, contenente documenti di utilizzo e di lettura utili a completare la formazione conseguita

Verifiche e valutazionee

Il corso si conclude con un test di verifica dell’apprendimento somministrato ad ogni partecipante. La somministrazione del test è subordinata alla frequenza di almeno il 90% delle ore previste. Obiettivo del momento di verifica è analizzare l’effettivo trasferimento delle conoscenze e sanare eventuali lacune/necessità di chiarimento sugli argomenti trattati. I test verranno corretti in aula e si riterranno superati con il 60% di risposte esatte sul totale delle domande. Qualora il risultato del test non sia soddisfacente si procederà con colloqui individuali per gli approfondimenti del caso.

Attestato

Al termine del corso (e al superamento della verifica) verrà consegnato ad ogni partecipante l’Attestato di frequenza, nominativo e numerato, rilasciato da AIFOS ed inserito nel registro nazionale della formazione.
La responsabilità dell’emissione dell’attestato finale è del Direttore del C.F.A. che ne appone firma autografa e ne rilascia l’originale ad ogni partecipante del corso.
Il bollino olografo, apposto a cura del C.F.A. valida l’attestato originale.

Archivio documento presso il C.F.A.

Tutti i documenti del corso, programma, registro con firme dei partecipanti, lezioni, test di verifica, nonché la copia dell’attestato saranno conservati, nei termini previsti dalla legge, dal Centro di Formazione AIFOS che ha organizzato il corso.

AIFOS Soggetto Formatore nazionale

AIFOS, aderente a CNAI, operante su tutto il territorio nazionale, soggetto ope legis (art.32, comma 4 del Dlgs.9 aprile 2008, n.81 e Accordo Stato Regioni del 26.10.2006) per la realizzazione dei corsi di formazione che ne rilascia gli Attestati

C.F.A. Centro di Formazione AIFOS

Struttura formativa di diretta ed esclusiva emanazione di AIFOS cui sono stati demandati tutti i compiti amministrativi, organizzativi e di supporto alla didattica ed allo sviluppo del corso (Accordo Stato Regioni del 6.10.2006).